cantiere di #autocostruzione di Filetto

cantiere di #autocostruzione di Filetto

giovedì 18 agosto 2016

L'ultima fatica dell'avvocato Maestri, difensore dei Diritti Umani.

Andrea Maestri


L'avvocato Andrea Maestri è un politico italiano che dal 7 luglio 2015 è rappresentante della Camera dei Deputati del Parlamento italiano, e fa parte della II Commissione Giustizia.

mercoledì 17 agosto 2016

DCleaks svela al mondo il piano segreto del grande burattinaio.




George Soros è un magnate americano, finanziere, filantropo, attivista politico di origine ebraica ed ungherese. E' a capo di un impero planetario dai confini indefinibili, fondato sul suo fiuto per le speculazioni finanziarie. Soros è considerato l'architetto e lo sponsor delle rivoluzione e dei colpi di stato che hanno sconvolto il mondo negli ultimi 25 anni. 

giovedì 11 agosto 2016

Minacce e fandonie, l'unica difesa di Alisei Ong.



copertina del disco I.T.T. (International Thief Thief) (1980) Fela Anikulapo Kuti - 1980
Alisei Ong continua il suo braccio di ferro con l'informazione libera.
Obiettivo sono le redazioni internet, giornalisti, blogger che cercano di fare informazione e portare l'attenzione pubblica sulle truffe perpetrate dalla associazione Non Profit milanese nell'ambito dei progetti di autocostruzione assistita in Italia, come testimonia il comunicato stampa pubblicato da Agenparl.com, l'agenzia di informazione del Parlamento.

martedì 26 luglio 2016

Alisei Ong e il balletto dei tribunali.

Palazzo Blu - Joan Mirò


  Lo scorso 8 luglio Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha accolto l'istanza cautelare del Ministero degli Esteri (Ricorso numero: 3431/2016) e, per l'effetto, ha sospeso l'esecutività della sentenza del Tribunale amministrativo regionale (TAR del Lazio) revocando nuovamente l'idoneità alla Ong Alisei.


domenica 24 luglio 2016

Processate quei due!



Della vicenda disastrosa del progetto di edilizia sociale in autocostruzione del Comune di Ravenna, in particolare del terzo progetto, quello di Filetto (RA), ho più volte scritto (La storia del cantiere di autocostruzione di Filetto) e diverse testate giornalistiche e programmi TV di inchiesta se ne sono occupati, nel corso di questi anni (in fondo all'articolo l'elenco degli articoli e inchieste realizzati).


Una cosa importante è però rimasta in secondo piano: la responsabilità del Comune di Ravenna, in particolare il ruolo nella truffa del dirigente del Comune Gloria Dradi, all'epoca responsabile del progetto.

martedì 5 luglio 2016

1000 giorni di illegalità.



Sono trascorsi 1000 giorni da quando è stata presentata nell'Aula del Senato una interrogazione sulla truffa dei cantieri di edilizia popolare legati alla Ong milanese Alisei.

sabato 4 giugno 2016

L'indecente.


Il Sindaco Fabrizio Matteucci, a sx


Ravenna è una città molto particolare, che fa parte di quel territorio a metà tra l'utopia e la stupidità che è l'Emilia Romagna, dove esistono paesi, città, province che dal referendum del '46 non hanno mai eletto un amministratore che non fosse di sinistra.
A Ravenna impera il PD, anche se prima si chiamava in un altro modo, da circa 48 anni, cioè dal dicembre del 1967!
Non è l'unica realtà e forse, come ho detto, non detiene neppure il record, perché in questi anni più di una persona, tra l'orgoglioso e il rassegnato, ci ha tenuto a dirmi che il proprio paese, la propria città natale vivesse nella sfiga da molto più tempo.