venerdì 11 novembre 2016

La Wanna Marchi degli architetti.

Il 12 febbraio 2008, in occasione del del corso “Urban Design Workshop” della Laurea specialistica in Architettura, fu inviato al Politecnico di Milano l’architetto Ottavio Tozzo, presidente della Ong Alisei, a parlare di housing sociale e autocostruzione.
Questo il suo intervento.


Ottavio Tozzo, presidente di Alisei Ong fino al 2010.



Questi alcuni dei progetti di autocostruzione che hanno visto la regia di Alisei Ong:
RAVENNA


BESANA BRIANZA (MB)


TREZZO SULL'ADDA (MI)


PADERNO DUGNANO (MI)



Degli altri progetti di autocostruzione di Alisei Ong non si hanno le immagini, sono invece facilmente reperibili in rete gli articoli che ne sanciscono il fallimento.
Si tratta dei cantieri di Brescia (BR), Vimodrone (MI), ma anche Pieve Emanuele (MI), Savarna (RA), Casalmaggiore (CR) ed altri ancora. Una lista completa ho provato a scriverla in un altro articolo di questo blog, che potete leggere a questo link.

Ottavio Tozzo è un cittadino che si trova ancora a piede libero, ufficialmente infatti la Magistratura non si è ancora mossa nei suoi confronti, non sono ancora stati accertati illeciti sulla sua condotta e su quella degli altri componenti della "banda" di Alisei Ong.
Di questa vicenda ho informato anche l'Ordine degli Architetti di Milano, dove Tozzo risulta ancora iscritto. Il Consigliere Segretario dell'Ordine mi rispose nel 2013 dichiarando che per avviare una formale istruttoria avrei dovuto fare un formale esposto, in duplice copia, con leggero scappellamento a destra... Contenti loro di avere un collega così, per me se lo possono anche tenere!