lunedì 20 aprile 2015

Alisei Ong in Gabon e São Tomé


Gli ultimi progetti ancora in corso di Alisei Ong, l'organizzazione non governativa al centro di scandali e revoche di finanziamenti e verso cui il Ministero degli Esteri ha revocato l'idoneità il 22 gennaio 2015 (Leggi comunicazione ufficiale: LINK) sono nel Golfo di Guinea, nell'Africa Occidentale, sulla piccola isola di São Tomé e Principe dove si parla il portoghese, in Tchad, nella regione del Sahel e in Gabon dove da anni collabora con il Governo del Paese e con l'UNHCR a progetti di reinserimento di rifugiati congolesi attraverso microcredito e progetti di agricultura.