lunedì 13 luglio 2015

Ipergarantismo per i truffatori, nemmeno una risposta per i truffati.

dal sito del Ministero degli Esteri http://bit.ly/1Cm83h6


Dopo l'ennesimo ricorso al TAR del Lazio, il 4° dal 2006 ad oggi, Alisei Ong ottiene una sospensione della revoca dell'idoneità (la seconda) disposta dal Ministero degli Esteri il 22 gennaio 2015, in attesa del giudizio definitivo che ci sarà in merito il 27 gennaio 2016.

A fare da contraltare ai giudici del Tar, così solerti e garantisti, sono invece i giudici della Cassazione, i quali da 8 mesi hanno sulla propria scrivania la causa delle famiglie di Ravenna truffate proprio in un progetto di housing sociale (ascolta l'intervista sulla vicenda)
gestito da Alisei Ong, ma ancora di più i Ministri del Governo italiano (in primis Poletti, che si trova nella condizione un po' scomoda di doversi esprimere nei confronti di una associata di Legacoop, appunto la Ong milanese) che da 643 giorni non hanno avuto il tempo o la voglia di rispondere a questa interrogazione, che chiede tra le altre cose:
"se non ritengano, nell'ambito delle proprie competenze, di verificare l'esistenza di progetti in corso d'attuazione promossi da Alisei Ong in Campania, il reale coinvolgimento e grado di responsabilità della Alisei nel fallimentare progetto di autocostruzione e quali misure intendano adottare al fine di arginare un fenomeno che rischia di screditare l'operato del mondo delle organizzazioni non governative"

                  
                                                    Senato from Matteo Mattioli



Il fatto che oltre 200 famiglie siano senza la propria casa, costruita con il sudore del proprio lavoro, sottratta loro, sembra, da una sedicente Organizzazione non Governativa che continua a prendere finanziamenti pubblici dal Governo e che altri progetti simili siamo tuttora in corso, non frega niente ai nostri politicanti da quattro soldi, ridicoli e pagati da noi cittadini!
Gli stessi politicanti ridicoli e senza dignità che il giorno successivo alla partita Juve-Roma nell'ottobre 2014 presentarono due interrogazione urgente in Parlamento, per il timore, secondo Marco Miccoli, PD, che "gli imprenditori stranieri siano messi in fuga da questa arbitrarietà nell'applicazione delle regole, assolutamente impensabile in qualsiasi altra parte del Mondo"




            



Non ho la forza di aggiungere altro...

Ti potrebbe interessare leggere:
Fermo amministrativo n.2 per Alisei Ong e un po' di storia.