mercoledì 30 aprile 2014

La risposta di Banca Etica: pecunia non olet.



Questa la risposta pubblicata sul sito di Banca Etica dopo l'ondata di indignazione cresciuta a seguito di alcuni articoli pubblicati sul blog di informazione indipendente SU LA TESTA! di Gianni Lannes, in cui si esprimevano forti dubbi sulla condotta dell'istituto di credito di Padova e al tam tam rimbalzato in rete grazie ad Angelo Degaetano, che ha chiesto a cittadini e soci correntisti di rivolgere il proprio stupore e la propria incredulità alla dirigenza della stessa banca:


"Buongiorno,
cogliamo l'occasione del suo commento per pubblicare anche qui la risposta che abbiamo fornito a quanti ha scritto (stampa, mailing list, forum online etc.) e che si sono rivolti a noi per chiedere spiegazione sui fatti relativi al Cantiere di Autocostruzione di Filetto.